Piergiorgio Gawronski

il coraggio di cambiare

Verso la conferenza programmatica del PD

Posted by piergiorgiogawronski on February 5, 2009

Verso la Conferenza Programmatica del Partito Democratico

LA DEMOCRAZIA E LA COSTITUZIONE

FONDAMENTI DI UN “PROGETTO-PAESE”

CONVEGNO

Associazione “Il Coraggio di Cambiare”

Roma, 4 Ottobre 2008, 14:30-19:30

Sede nazionale del Partito Democratico

Sintesi

GLI EQUILIBRI DELLA DEMOCRAZIA

Freedom House classifica l’Italia fra i paesi “parzialmente democratici”. La subalternità del Parlamento all’Esecutivo, la concentrazione delle TV, il controllo del governo sulla RAI, la scarsissima autonomia delle Autorità Garanti e della Pubblica Amministrazione si sommano alle pressioni della destra sulla Magistratura e sulla Costituzione e a una diffusa sfiducia nelle istituzioni, e aumentano i rischi per la democrazia residua.

La transizione istituzionale iniziata nel 1993 è ancora incompiuta. La sequenza corretta per uscirne, la via che dovrebbe imboccare il P.D., è quella di rafforzare le garanzie democratiche per consentire alle nostre istituzioni di “reggere” un sistema elettorale maggioritario ed altre riforme volte a favorire la governabilità.

La crisi italiana infatti non si colloca al livello dei meccanismi della “governabilità”, nel senso di una eccessiva debolezza dei poteri esecutivi a tutti i livelli: essa nasce ad un livello precedente e più profondo, ed è piuttosto una crisi democratica e una crisi di governance.

La democrazia partecipativa va rilanciata in primo luogo a casa propria: nel Partito Democratico. Questa è la condizione necessaria per restituire al P.D. la capacità di elaborazione di un “progetto-paese”.

Video: Tutte le relazioni – La pubblica amministrazione, L’indipendenza della magistratura, ecc.

Link: Intervista a Giacomo Vaciago (audio)

Link: La questione democratica (2006)

L’ultima intervista di Leopoldo Elia

Advertisements

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d bloggers like this: