Piergiorgio Gawronski

il coraggio di cambiare

Archive for the ‘Comunicati’ Category

“Fate quello che dicono, ma non fate quello che fanno”.

Posted by piergiorgiogawronski on March 28, 2009

bandiera Personalmente, non credo che il Pdl sia solo Berlusconi, che è destinato a crollare dopo di lui; o che si tratti di un prodotto mediatico staccato dalla realtà. Il PDL ha sicuramente un suo progetto coerente, in grado di dare risposte ad alcuni problemi della gente. Peccato che non siano le risposte ideali per realizzare un paese basato sulla democrazia, sulla giustizia, e su un’economia forte e competitiva.

Berlusconi nel suo discoro ha citato valori importanti quali famiglia
libertà laicità, facendone un uso puramente mediatico. E’ il caso di
citare il motto evangelico: “Fate quello che dicono, ma non fate quello che fanno”. 

Il PDL ha in realtà un progetto per l’Italia che ricorda quello – fallimentare – di Bush: semiautoritario sul piano istituzionale, poco solidale sul piano sociale, poco trasparente su quello amministrativo, basato sull’indebolimento delle regole e sulla politicizzazione della società.

L’ideale del PDL è il monopolio e il protezionismo: tanto che le liberalizzazioni sono state completamente abbandonate. Ha un forte richiamo con i partiti della destra illiberale, che Berlusconi riesce a interpretare molto bene. Insomma, il PDL è un prodotto della storia mondiale contemporanea, basato su un’alleanza di poteri forti. L’Italia non ne verrà fuori facilmente se – come democratici – non avremo il coraggio di cambiare, proponendo agli italiani un progetto forte di segno opposto.

Posted in Comunicati | Tagged: , | 4 Comments »

Manca democrazia all’interno della PDL

Posted by piergiorgiogawronski on March 20, 2009

BERLUSCONILe litigate in atto dentro la Pdl prima ancora della sua nascita sono il segno evidente di una mancanza di democrazia all’interno della formazione. La scelta di un leader per elezione libera e incondizionata e’ il primo e piu’ importante segnale di una societa’ civile. È paradossale  pensare di affidarsi a un leader che pretende di non essere messo in discussione neanche formalmente. Cio’ equivale a soffocare la democrazia all’origine, mettere il bavaglio a tutti, cittadini e rappresentanti politici. Se questo e’ quello che avviene all’interno di un partito che si definisce della ‘”libertà” c’e’ davvero da preoccuparsi.

Posted in Comunicati | Tagged: | 1 Comment »

PACCHETTO SICUREZZA: RIQUALIFICHIAMO I FLUSSI

Posted by piergiorgiogawronski on March 19, 2009

immigratiIl trattamento che stiamo riservando oggi agli immigrati ci renderà protagonisti domani di una delle pagine più nere della nostra storia.
Questo modo di accogliere gli stranieri sfruttandoli sulle strade e nei campi, porta ad un imbarbarimento e cambia i rapporti anche fra gli stessi italiani creando spaccature pericolose. La nostra società non governa questo fenomeno, perché non è in grado di assorbire tutti senza contraccolpi. Essere di sinistra non significa accogliere tutti indiscriminatamente. E’ necessario ridurre il numero dei flussi e riqualificarli privilegiando i ricongiungimenti familiari, (che creano maggiore stabilità), e favorendo una manodopera più qualificata.
Se poi riuscissimo pure ad aumentare la spesa pubblica destinata ad una migliore integrazione sia nella scuola sia nell’edilizia senza creare disequilibri con gli italiani, allora potremmo cominciare a vedere qualche risultato .

Posted in Comunicati | Tagged: | Leave a Comment »

GAWRONSKI: “CANDIDATURA DE MAGISTRIS, SUO DIRITTO CIVILE”

Posted by piergiorgiogawronski on March 19, 2009

dipietro_demagistris01gLuigi De Magistris si candida alle Europee come cittadino, non come magistrato. Sta esercitando i diritti civili che spettano a ciascuno di noi.
Le polemiche della maggioranza sulla scelta di De Magistris sono puramente strumentali. Anzi il fatto che De Magistris abbia scelto di candidarsi con una lista civica è il segnale di un tentativo di cambiamento di una classe politica vetusta. I nuovi politici devono ascoltare direttamente dai cittadini quali sono le loro richieste e devono tenerle in considerazione. Sarebbe bene che anche il Pd proponesse alle elezioni europee al suo elettorato persone nuove e competenti, che sappiano parlare le lingue e che conoscano bene le leggi italiane ed europee.

Posted in Comunicati | Tagged: | Leave a Comment »

GAWRONSKI: “MANCATA RIPRESA ECONOMICA, COLPA DEGLI EGOISMI EUROPEI”

Posted by piergiorgiogawronski on March 18, 2009

marcegaglia«I piccoli segnali di miglioramento dell’economia a livello mondiale
prospettati dalla presidente di Confindustria, Marcegaglia, sono
purtroppo solo un auspicio. Capisco la necessità di diffondere
ottimismo, ma se questo non è reale si rischia di generare incertezza
e deprimere ancora di più i consumi». È quanto afferma Piergiorgio
Gawronski, economista ed esponente del Pd.
«Ogni rappresentante di categoria cerca di portare l’acqua al suo
mulino – sostiene ancora Gawronski – soprattutto prima di un incontro
con il Premier; purtroppo tutti gli studi indicano che la crisi si sta
aggravando. Dare sostegno alle imprese e agli interessi forti è la via
più facile, ma non è la via giusta: non aiuterà a rilanciare i consumi
che è il vero modo per uscire dalla depressione. Sostenere
direttamente gli imprenditori – invece dei consumatori – è una
politica miope e protezionista attuata purtroppo da molti governi
europei nel tentativo di privilegiare l’interesse nazionale. Il timore
che la spesa delle famiglie venga indirizzata anche verso prodotti di
oltre frontiera fa chiudere a riccio i governanti, ricadendo
nell’errore commesso durante la crisi degli anni Trenta. I paesi
europei per puro egoismo nazionale non si stanno aiutando
reciprocamente e questo renderà – come sostiene il premio Nobel, Paul
Krugman – “L’Europa un continente alla deriva”. Dalla crisi si esce
ridistribuendo i soldi da chi li ha (i ricchi) a chi non li ha
(disoccupati e precari) per farli tornare a spendere».

Posted in Comunicati | Tagged: , , | Leave a Comment »